Cosa mangiare dopo il foie gras?

 

 

Oggi state dando un grande spettacolo: il foie gras è il protagonista della vostra tavola. Ma per quanto divino possa essere, servito come antipasto avrà bisogno del supporto delle altre portate per completare un pasto paradisiaco. Quindi cosa si può servire insieme al vostro foie gras per soddisfare gli appetiti dei vostri ospiti e prolungare il loro momento di estasi culinaria? Ecco i nostri consigli e trucchi per creare il menu perfetto!

Per prima cosa, alcuni consigli per presentare il vostro foie gras

È sempre bene ricordare che il foie gras è un piatto delicato e untuoso allo stesso tempo... ma anche che è un alimento relativamente ricco, sia dal punto di vista sensoriale che nutrizionale.

Se il vostro antipasto include già un delizioso blocco di foie gras d'anatra su pane tostato, è meglio non far seguire immediatamente fegato d'oca o d'anatra in padella come primo piatto! Pianificate invece un piatto che rinfreschi le papille gustative: terrine di verdure, carpacci o brodi saranno perfetti.

E come piatto principale? Un piatto con connotazioni rustiche, magari utilizzando ingredienti freschi e di provenienza locale, potrebbe essere perfetto o forse, per un evento di degustazione "tutto a base di anatra"optare per un confit de canard. Se volete rompere con la tradizione, potete pensare di servire dei frutti di mare, sempre ricchi di raffinatezza.

Per concludere con stile la vostra festa, una nota di freschezza sarà sempre apprezzata: non c'è alcun dubbio che frutta fresca e sorbetti siano i vostri migliori alleati qui! E se vi sentite totalmente avventurosi, potreste pensare di servire il foie gras come entremets (tra il formaggio e il dessert) come era consuetudine nei tempi antichi.

 

Altri suggerimenti da parte nostra includerebbero

Un petto d'anatra per un menu decisamente Périgord

Se state cercando di ricreare una vacanza gourmet nel cuore della Dordogna, il petto d'anatra è un must assoluto! Contornato da una generosa porzione di patate Sarladaises - cotte nel grasso d'anatra - e da una salsa marmorizzata all'aglio e funghi porcini, è l'accompagnamento perfetto per una sottile fetta di foie gras del Périgord. Per concludere il pasto in modo convincente, servite una bella fetta di torta di noci - o un cremoso formaggio cabécou con un tocco salato. Questo è un menu per ospiti molto, ma molto affamati!

Capesante per un tocco raffinato

Volete alleggerire il resto del pasto? Testare nuove ricette con i cibi migliori? Scegliete delle capesante saltate in padella semplicemente impilate su un letto di porri. Servite con una salsa al limone, seguiranno un prestigioso foie gras d'oca di Grolière con assoluta finezza.

Se preferite non servire i frutti di mare ma cercate un'alternativa altrettanto elegante, basta sostituire le capesante con un filetto di branzino o pesce San Pietro e servire su una crema mousseline calda di pastinaca e tartufo.

Un dolce fruttato per concludere in leggerezza il pasto

Consigliamo una gustosa macedonia di frutta fresca con dell'uva o per un dessert caldo una mela al forno con cannella. In generale, evitate dolci pesanti come la cheesecake: i dolci ricchi di panna non andranno bene su un palato già pesante. Ma se proprio non riuscite a resistere a un budino dolce e cremoso, provate un pezzo delicatamente affettato di cheesecake bianca leggera servito con coulis di frutti rossi.

E infine, non dimenticate di aggiungere un vino pregiato come un Sauternes dolce (che serviamo molto fresco, tra 10° e 13° C è la temperatura ideale).

 

Da ricordare, che stiate servendo il foie gras da solo o accompagnato da altri piatti, il sapore eccezionale è direttamente proporzionale alla qualità del vostro foie gras. Presso Foie Gras Gourmet troverete sempre il miglior foie gras tradizionale da degustare, realizzato da produttori locali in Francia che vogliono farvelo godere!