Foie gras intero d’anatra

Venite a scoprire la nostra selezione di foie gras interi d’anatra.

 

Ogni foie gras intero d’anatra viene preparato a cottura lenta in maniera autentica e nel pieno rispetto delle tradizioni delle regioni del sud-ovest della Francia.

 

Per quanto riguarda il sapore, ogni produttore vuole conservare il gusto tipico e caratteristico dei suoi foie gras interi d’anatra : dal sapore equilibrato del foie gras del Périgord al gusto più corposo del foie gras del sud-ovest, o ancora al gusto molto marcato del foie gras delle lande Label Rouge, ognuno potrà ritrovare il foie gras intero d’anatra che più si addice ai propri gusti

Mostra:
Ordina Per:

Il foie gras proviene dal fegato di un'oca o di un'anatra che è stato appositamente ingrassato.

 

Mentre il foie gras d'oca era molto più popolare nel secolo scorso, il foie gras d'anatra intero è ora il foie gras più consumato, apprezzato per la sua consistenza più solida e il suo sapore più robusto.

 

Un foie gras intero è costituito da un singolo foie gras (un lobo o parte di un lobo di foie gras).

Al taglio ha un bel colore uniforme. È semplicemente condito leggermente appena prima della cottura. Il limitato numero di condimenti consentiti è rigorosamente regolamentato: sono ammessi solo sale, zucchero, spezie, piante aromatiche, brandy, liquori e vini.

 

Insomma, più semplice è la ricetta, migliore sarà il foie gras!

 

 

Il foie gras può essere tartufato con tartufo nero del Perigord (noto anche come "caviale" o "diamante nero") per creare un'altra delle specialità francesi. Al foie gras si uniscono finissime striscioline, nella ricetta per eccellenza, per deliziare il palato con il suo aroma raro e indimenticabile. (Non esitate a contattarci se desiderate degustare un foie gras tartufato)

 

 

Foie gras d'anatra intero in lattina

Sterilizzato a circa 110°C e sigillato in un barattolo o in una lattina di metallo, il foie gras può essere conservato per diversi anni in un luogo fresco e asciutto (da 10 a 15 °C). La sua consistenza è più densa rispetto a quella dell'anatra semicotta, ma il gusto si affina nel tempo e la consistenza diventa più morbida da 6 mesi a 1 anno. La sua data di scadenza corrisponde a un tempo di invecchiamento ottimale di 4 anni.

 

Il foie gras d'anatra IGP (Indicazione Geografica Protetta) del sud-ovest garantisce che gli animali (anatre o oche) sono stati allevati, macellati e trasformati nella regione. Obbliga i produttori al rispetto di un disciplinare (macellazione di almeno 3 mesi, alimentazione forzata con mais prodotto nel sud-ovest, ecc.).

La specifica label rouge foie gras delle Landes è più esigente. Il periodo di allevamento di almeno 91 giorni è seguito da 14 giorni di alimentazione forzata esclusivamente con mais da granella e non con liquame. Ma la produzione resta privata (meno del 5% dell'IGP totale) a causa del maggior costo di produzione.

 

Insieme al tartufo e al caviale, il foie gras d'anatra è un elemento essenziale dei prestigiosi piatti gourmet francesi. Il foie gras affettato delicatamente servito sul pane o in un'insalata, con un bicchiere di vino, rappresenta per molti francesi l'antipasto perfetto e la migliore scelta alimentare per iniziare un pasto, che sia formale o anche in un portavivande come parte di un picnic!

In Francia, raramente usiamo un “grado” (da A, la qualità migliore, a C, una qualità più standard) per indicare la qualità di un foie gras. Tuttavia, è il foie gras di qualità inferiore che viene utilizzato nella produzione di prodotti venduti come pâté di foie gras o mousse di foie gras.

Da Espinet, Castelnau o Pré aux Canards, viene utilizzato solo il foie gras della migliore qualità per produrre un foie gras intero o un blocco di foie gras. Il processo è lo stesso per il marchio Foie Gras Gourmet.